MENU

Sostenibilità Ambientale

Un importante indicatore della sostenibilità ambientale è l’impronta Ecologica (Carbon Footprint) di prodotti e servizi. Determinata sulla base delle emissioni dirette, da consumo di energia elettrica e indirette. Altri strumenti utilizzati sono i metodi di analisi sistematica come l’LCA (Life Cycle assessment) che quantifica e valuta gli impatti ambientali, attraverso la definizione dei flussi si materia ed energia in ingresso e in uscita nelle fasi di estrazione delle materie prime, trasporto, produzione, uso e fine vita e di conseguenza rende possibile operare interventi volti alla riduzione del consumo di risorse e delle emissioni inquinanti. I risultati della LCA vengono utilizzati per la certificazione volontaria EPD (Dichiarazione Ambientale di prodotto) che permette una etichettatura ambientale dei diversi prodotti. La norma UNI CEI EN ISO 50001 stabilisce, inoltre i requisiti per migliorare i sistemi di gestione energetica perseguendo un miglioramento continuo della propria prestazione sia nell’ottica dell’efficienza energetica che di consumo e uso dell’energia.

La Carbon Footprint di Risparmio virtuoso, risultato dell’analisi dei consumi per riscaldamento, trasporti, energia elettrica e carta (emissioni indirette) è pari a 35.514.

Per fare degli esempi concreti, tale emissione di CO2 può essere compensata con un impianto fotovoltaico da 44 kW, piantando 1.184 piante da verde urbano o utilizzando mezzi pubblici per 8.108 viaggi o 5.50 viaggi con il car pooling (considerando tratte da 20 km).

Rispetto al mix energetico nazionale che è pari a circa un 60% di energia ottenuta da fonti fossili ed un 540% da rinnovabili pari a un’emissione di 689 g CO2/Kwh, Risparmio Virtuoso utilizza il 100% di fonti rinnovabili che generano un’emissione di 63 g CO2/Kwh. Rapportando il dato ai circa 200.000.000 di kWh degli interventi gestiti, nel solo 2016 si è evitata un’emissione di 125.000 tonnellate di CO2/Kwh. Il che equivale al consumo di circa 20.000 automobili, a 4.000.000 di alberi piantati e 100 Km2 di foresta salvata.

Prendiamo un caffè insieme
e parliamo di come far
crescere il valore etico del
tuo business.